IFA 2016: Acer Predator 21 X, laptop da gaming con display curvo e doppia GTX 1080

L'atteso appuntamento dell'IFA 2016 di Berlino non è ancora arrivato ufficialmente ma, come da tradizione, i vari protagonisti della fiera della tecnologia hanno già cominciato a presentare in via informale le proprie novità.

Tra i presenti, naturalmente, c'è anche Acer che ha già fatto diverse presentazioni; quest'anno la compagnia taiwanese pare decisa, tra le altre cose, a dare molta attenzione al settore dell'intrattenimento videoludico a cui è indirizzato il nuovissimo Acer Predator 21 X.

Si tratta di un portatile da gaming che punta non solo sulla potenza della configurazione hardware ma anche su qualche altra caratteristica peculiare. Nella fattispecie la particolarità più rilevante del Predator 21 X è il display che monta un pannello curvo da 21 pollici, un primato mondiale per questo genere di dispositivi. Non solo: lo schermo è anche dotato di un sistema di tracciamento oculare (una serie di sensori ad infrarossi) che punta a migliorare le prestazioni offrendo funzionalità come illuminazione dinamica e mira assistita.

Oltre a ciò Acer ha infilato in questo mostro ben due schede video Nvidia GeForce GTX 1080, processore Intel Core K di 7^ generazione, cinque ventole di raffreddamento, tastiera meccanica, sistema audio 4.2 e spazio per 4TB di memoria SSD e fino a 64GB di RAM DDR4.

Naturalmente il Predator 21 X punta anche su un design decisamente aggressivo – o sarebbe meglio dire esagerato – che comprende un pannello di vetro che mette in mostra una delle ventole ed un tastierino numerico che può essere convertito in touchpad.

Più che un prodotto destinato alla distribuzione di massa questo sembra uno statement. Il Predator 21 X verrà venduto su ordinazione e non ci sono ancora informazioni su una data di lancio ufficiale né sul prezzo di partenza.

Via | TheVerge

  • shares
  • Mail