Jeff Williams è l'astronauta statunitense con più ore nello spazio

La sfida nello spazio si gioca anche sui numeri. Da primato quelli di Jeff Williams.

iss.jpg

Jeff Williams, che attualmente si trova nella Stazione Spaziale Internazionale, dove si muove a 400 chilometri dalle nostre teste alla velocità di 28.800 km/h, è diventato l’astronauta statunitense con più ore trascorse nello spazio.

Già ha superato la soglia dei 520 giorni, scavalcando il primato del connazionale Scott Kelly, che però mantiene il record a stelle e strisce sulla singola missione, con 340 giorni consecutivi nel cosmo. Al ritorno sulla Terra, previsto per il 6 settembre, Williams allungherà la sua leadership, portandola a quota 534 giorni, maturati nell’arco di quattro missioni. Un tempo cumulativo importante, che resta però lontano da quello dei cosmonauti russi.

Sono più di venti i colleghi dell’est rimasti più a lungo nello spazio. Il record assoluto appartiene a Gennady Padalka, che ha trascorso 879 giorni nello spazio come parte di sei missioni su Soyuz, Space Shuttle, Mir e ISS.

Via | Generation-nt.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail