Acer Aspire ES1-131 e AOC Mars AIO, due nuovi terminali con Remix OS

Jide ha da poco annunciato l'arrivo della seconda generazione dei suoi dispositivi basati sul sistema operativo proprietario Remix OS, Jide Remix Pro, 2-in-1 convertibile, e Remix PC Box, reference design per un miniPC, ma non saranno gli unici a debuttare nel mercato nelle prossime settimane.

Anche le due aziende taiwanesi Acer e AOC si accodano alla startup, fondata da alcun ex-dipendenti di Google nel 2014, ed al suo sistema operativo, derivato da Android, che punta ad offrire un'esperienza PC completa. Ad accompagnare il Remix Pro ed il PC Box ci saranno anche l'Acer Aspire ES1-131 e l'AOC Mars AIO.

Il terminale sviluppato da Acer è un portatile di piccole dimensioni, compatto e non particolarmente potente che sembrerebbe puntare a diventare un'alternativa agli economici Chromebook. Si tratta di un cauto tentativo di Acer e Jide di sperimentare la versione di Remix OS ottimizzata per PC.


    Display: 11,6 pollici HD (1.366 x 768 pixel)
    Processore: Intel Celeron N3150 a 1,6 GHz
    Memoria: 4 GB di RAM
    Archiviazione: 500 GB HDD
    Connettività: gigabit Ethernet, Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0
    Dimensioni: 291 x 211 x 21,2 mm
    Peso: 1,25 kg

Dal canto suo invece l'AOC Mars è un terminale all-in-one già in vendita, che guadagna due ulteriori modelli, da 22 e 32 pollici, oltre a quello già esistente da 24, con l'aggiunta, appunto, del sistema operativo Remix OS tra le possibili varianti.

    Display: 22 / 24 / 32 ” full HD
    Processore: Amlogic S905, quad-core a 64-bit ARM Cortex – A53, a 2 GHz
    GPU: Mali 450 MP5
    Memoria: 2 GB di RAM
    Archiviazione: 16 / 64 GB
    Connettività: Ethernet, Wi-Fi, 4x USB 2.0 (32” – 3x USB 2.0), 1x HDMI, Audio out, 2 speaker
    Peso: 3,9 kg

Ancora non sono state rilasciate informazioni precise riguardo il prezzo di partenza dei due gadget o sulla loro disponiblità nel mercato internazionale.

Via | Androidpolice

  • shares
  • Mail