Asus Transformer Mini, presentati i nuovi convertibili compatti

Come abbiamo già visto quest'anno Asus non si è risparmiata quanto a novità per la propria lineup di convertibili, presentando alcuni dispositivi interessanti al Computex di Taipei. Tra questi spicca il nuovo 2-in-1 compatto Asus Transformer Mini.

Laddove i Transformer 3 e Transformer 3 Pro sono due consistenti terminali dedicati alla produttività, dotati di display da 12,6 pollici, il Transformer Mini offre una soluzione più maneggevole e discreta. Il nuovo 2-in-1 di Asus vanta di essere il convertibile più leggero al mondo, sfruttando un telaio in lega di magnesio-alluminio con un peso di 530 grammi per un totale di 790 grammi con l'aggiunta della tastiera.

Il mini presenta un display da 10,1 pollici con risoluzione standard (probabilmente verrà lanciata anche una variante con risoluzione Full HD) e si affida ad un processore Intel Atom Cherry Trail. Esattamente come i due fratelli maggiori offre supporto per una cover-tastiera con aggancio magnetico e, a quanto pare, anche per digitalizzatore.

Con il suo profilo di 8,3 millimetri, un peso contenuto ed un design ricercato il Transformer Mini sembra una buona soluzione di fascia media sebbene ancora non ci siano molti dettagli sulla scheda tecnica né sul prezzo di partenza di questo modello.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail