Philips TV 4K 6000, nuovi televisori con Google Cast integrato

Buone caratteristiche tecniche e prezzo non proibitivo per i nuovi Philips TV 4K 6000

tv-philips-6000-4k.jpg

La nuova serie Philips TV 4K 6000 è costituita da quattro modelli non molto costosi e apprezzabili dal punto di vista tecnico, soprattutto se considerate che è integrato Google Cast: questo vi permetterà - com'è facile immaginare - di usufruire di tutte le funzioni di Chromecast. Vediamo ora tutti i dettagli sulla serie, sottolineando sin da subito che i modelli in questione sono un 43, un 49, un 55 e un 65 pollici.

A tutti i televisori sarà possibile collegare smartphone, tablet e PC con browser Google Chrome per lo streaming e non solo. I quattro modelli dispongono di codec HEVC, standard di compressione che migliora la qualità del video e raddoppia il rapporto di compressione dei dati rispetto al precedente standard; è supportato lo standard VP9; sono presenti le porte HDMI 2.0a; è prevista la compatibilità HDCP2.2, oltre al supporto antenna MIMO e alla WiFi 802.11ac. E non è finita qui: i modelli della serie dispongono di gambe in metallo che mettono in risalto un pannello decisamente sottile. Insomma, tutti e quattro i nuovi televisori 4K hanno ciò che serve per una buona esperienza utente.

Le differenze tra i quattro non riguardano solo la grandezza del display: il 43 e il 65 pollici sono dotati di supporto HDR e di retroilluminazione a LED Macro Dimming su pannello LCD VA, mentre il 49 e il 55 pollici non solo sono compatibili con la Micro Dimming ma equipaggiano pure il sistema BrightPro LED.

Per quanto riguarda i prezzi, i Philips TV 4K 6000 sono piuttosto abbordabili: il 43 pollici costa 650 dollari, il 49 arriva a 800, il 55 a 1000 e il 65 a 1500.

Via | Android Community

  • shares
  • Mail