Droni camerieri al campo da golf in Giappone

Molti aspetti operativi degli aeromobili a pilotaggio remoto lasciano perplessi, ma in alcuni casi questi aggeggi suscitano una sana curiosità.

I droni possono veicolare snack, bevande, attrezzi da gioco ed altri oggetti agli uomini che si confrontano sui campi da golf. Così, almeno, pensano alcuni figli del Giappone, come conferma la recente iniziativa di Rakuten, con il servizio di consegna “Sora Raku”.

Dal 9 maggio i players sul green del Camel Golf resort, nella prefettura di Chiba, potranno ordinare e pagare via Android alcuni servizi affidati agli aeromobili a pilotaggio remoto, che consegneranno quanto richiesto in vari punti di riferimento, pensati allo scopo, nel prato verde.

Viene spontaneo chiedersi se un’idea del genere, per quanto buona, non vada ad incidere su quel silenzio che da sempre rappresenta un valore aggiunto della disciplina golfistica, intesa non solo come sport ma anche come esperienza di relax. A voi il giudizio. Nella speranza di conoscerlo, ecco il video che mostra in azione i droni rosa scelti per questa performance.

  • shares
  • Mail