Maingear Pulse 15 Pro, PC per i più esigenti che non scende a compromessi

Il nuovo Maingear Pulse 15 Pro non scende a compromessi: la workstation ha tutto al posto giusto e lo dimostra chiaramente il prezzo, che arriva a 2200 dollari nella sua versione base; una cifra non proprio accessibile - questo è vero -, ma il mercato di riferimento è quello di fascia alta, dove prezzi del genere sono all'ordine del giorno. Facciamo subito una sintesi delle caratteristiche principali di Maingear Pulse 15 Pro.

Maingear Pulse 15 Pro monta un display da 15.6 pollici con risoluzione pari a 3840 x 2160 pixel, dunque 4K, e può essere acquistato in due modelli: o con CPU Intel Core i7 6700HQ o con Xeon; o con scheda grafica GeForce GTX 970M con Nvidia Quadro; le ultime due scelte, ovviamente, fanno lievitare il prezzo a oltre 2500 dollari. A queste specifiche tecniche di base si aggiungono quelle accessorie: connettività completa, audio Sound Blaster Cinema e tutto il resto dell'equipaggiamento di un terminale di fascia alta (fatta eccezione per la porta USB 3.1).

Il nostro consiglio è di farci un pensierino qualora voleste una workstation (ma acquistate il modello da 2500 dollari e non quello con CPU e GPU inferiori). Qui di seguito, intanto, una foto di Maingear Pulse 15 Pro:

maingear-pulse-15-pro.jpg

Via | Tech Power Up

  • shares
  • Mail