Sony Optical Disc Archive System da 3.3 Terabyte, le novità della nuova generazione

sony-optical-disc-archive-system.jpg

Il nuovo Optical Disc Archive System di Sonyfa dei notevoli passi in avanti in quanto a capacità di memorizzazione: come sapete, si tratta di un dispositivo basato su supporti ottici contenuti in alcune cartucce usato soprattutto da alcune categorie di consumatori e aziende (più precisamente, e come senz'altro immaginerete, da chi ha necessità di memorizzare una mole immensa di dati).

La nuova generazione di Optical Disc Archive System dura cento anni e memorizza fino a 3.3 Terabyte di dati; l'hardware, inoltre, è stato decisamente potenziato rispetto a quello del 2013, quando la prima generazione fu lanciata: parliamo di un drive USB e di un drive indipendente in fibra ottica dalla velocità di lettura e scrittura doppia rispetto al passato.

Sony Optical Disc Archive è pensato soprattutto per la produzione e per le aziende - non per niente uno dei suoi usi più frequenti riguarda lo stoccaggio dei negativi (ma non solo) -; quando uscirà quest'estate, dunque, aspettatevi un prezzo non di certo contenuto. Noi, ovviamente, vi terremo aggiornati.

  • shares
  • Mail