Il cubo di Rubik diventa hi-tech con uno speaker originale

Dopo la luminosa partecipazione al salone internazione dell'elettronica di consumo, ecco lo sbarco sul mercato.

speaker-wireless.jpg

Presentato al CES 2016 di Las Vegas, lo speaker wireless Rubik's si prepara a conquistare la clientela internazionale, compresa quella italiana. Questo dispositivo Bluetooth, dal taglio molto caratteristico, consente di riprodurre la playlist musicale dello smartphone senza alcun tipo di vincolo.

Il nome racconta il suo principale elemento caratterizzante. Le forme imitano infatti quelle del mitico cubo che ha fatto impazzire molti di noi nel tentativo di risolverne le complesse alchimie. Per fortuna qui non bisogna allineare delle caselle colorate, seguendo difficili sequenze adatte a chi ha visione e pazienza. Anzi, è la semplicità la sua chiave d’uso.

I colori sbarazzini, che spaziano dal rosso al blu, passando per il verde e il giallo, sono adatti a chi ha una visione allegra della vita, ma in certi casi una combinazione del genere, unita alla particolare ispirazione estetica dell’articolo, può mettere in imbarazzo.

Per fortuna qui gli svogliati non saranno costretti a fare i conti con il noto rompicapo, che presta soltanto lo stile al dispositivo, destinato solo a far ascoltare la propria musica preferita in completa libertà.

Questo speaker è dotato anche di un kit vivavoce che permette di rispondere alle chiamate in arrivo, ad una distanza massima di 10 metri, senza usare le mani. Il microfono integrato offre inoltre un sistema di cancellazione del rumore ambientale, in modo da evitare suoni indesiderati durante le conversazioni.

L'apparecchio, dotato di una potenza audio in uscita di 3 watt RMS e di connettore Aux-in da 3,5 mm, viene caricato tramite cavo USB e assicura 5 ore di ascolto ininterrotto. Il prezzo consigliato è di 59,99 euro.

  • shares
  • Mail