Guanto smart per non vedenti, il progetto dell'Università del Nevada

guanti-smart-ciechi.jpg

Ne stiamo leggendo davvero tante su non e ipovedenti e, in generale, su persone che, per un motivo o per l'altro, non possono vivere in condizioni di vita ordinarie: questo non solo ci entusiasma a tal punto da parlarvi di ulteriori invenzioni, scoperte o esperimenti ma ci fa sperare che i vari progetti vadano in porto e cambino davvero la vita alle persone. Oggi, per esempio, vi parliamo proprio di guanti smart molto particolari.

Il progetto nasce nell'Università del Nevada e consiste nella realizzazione di un dispositivo indossabile dotato di sensori tattili e sensori per il rilevamento della temperatura che, combinati assieme, permettono di individuare con precisione l'oggetto che il possessore sta toccando: tutto, ovviamente, funziona anche grazie alla presenza di telecamere ad alta risoluzione, microfoni e non solo.

Questi guanti smart per ciechi e ipovedenti non sono ancora in una fase tale da poter essere lanciati sul mercato, ma sicuramente riusciranno a far parlare di sé anche nei prossimi mesi: noi, ovviamente, vi terremo aggiornati.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail