Google promette il prelievo del sangue senza aghi, ecco il nuovo brevetto

brevetto-google.jpg

Il nuovo brevetto Google di cui stiamo per parlarvi, e sul quale, purtroppo, non abbiamo molti dettagli, sembra davvero interessante, anche se - almeno stando a quanto la società ha dichiarato - potrebbe non vedere mai la luce (e questa non è certo una novità, poiché è chiaro che tra il deposito del brevetto e la realizzazione della tecnologia in esso contenuta sono contenuti tanti e tali passaggi che dare per scontato l'esito sarebbe da sprovveduti). Ma veniamo al dunque.

L'idea è di Life Sciences, ex divisione di Google X che oggi fa parte di Alphabet, e consiste in un dispositivo per il prelievo del sangue: non un ago - come potreste aspettarvi -, bensì un apparecchio che perfora l'epidermide tramite una microparticella azionata da un gas. Si tratta, insomma, di una bella scoperta, sulla quale sicuramente pubblicheremo ulteriori aggiornamenti).

L'impiego dell'apparecchio, in effetti, potrebbe essere producente sia in ambito smartband/smartwatch sia in ambito ospedaliero: staremo a vedere cosa succederà e se il brevetto diverrà realtà, anche perché i lavori su questa tipologia di dispositivi sono parecchi.

Via | The Verge

Fonte foto | USPTO

  • shares
  • Mail