Google Pixel C: via alle vendite del primo tablet prodotto da Google

Google ha introdotto a fine settembre la sua nuova generazione di dispositivi targati Nexus – in collaborazione con Huawei e LG – ma il vero pezzo forte si è rivelato essere il Google Pixel C.

Questo è il primo tablet progettato e sviluppato interamente dalla compagnia di Mountain View e sembra aver colto nel segno sotto molti punti di vista; il team di Google, lo stesso responsabile della creazione dei Chromebook Pixel, ha prodotto un gadget con un ottimo design e caratteristiche decisamente interessanti.
A due mesi dalla presentazione, Google lancia infine ufficialmente il Pixel C che sarà disponibile attraverso il Play Store. Il prezzo di partenza sarà di 499/599$ per il tablet nelle versioni da 32GB e 64GB e 150$ per la tastiera opzionale; per il momento l'Italia non è ancora compresa nella distribuzione ma vista la presenza di Francia, Germania, Spagna e Svizzera e Regno Unit nella lista non dovrebbe mancare poi molto.

Il Pixel C offre alcune features interessanti come il display da 10,2 pollici Quad HD (2560x1800) ed il nuovo chip NVIDIA Tegra X1 che promette performance più che eccellenti.

  • Sistema Operativo: Android 6.0 Marshmallow
  • Display: 10,2 pollici, 2560 x 1800 (308 PPI)
  • Processore: NVIDIA Tegra X1 con GPU Maxwell
  • Memoria: 3GB di RAM
  • Archiviazione: 32/64GB
  • Fotocamera posteriore: 8 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 2 megapixel
  • Batteria: 34,2 Wh
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac², Bluetooth 4.1
  • I/O: USB-C
  • Sensori: Giroscopio, accelerometro, luce ambientale, prossimità, bussola
  • Dimensioni: 242 x 179 x 7 mm
  • Peso: 0,517 kg
  • Via | Google

    • shares
    • Mail