Sona, nuova smartband per il benessere interiore e la tranquillità

La smartband Sona è molto bella da vedere, ma non è questa la sua caratteristica principale...

sona-smartband.png

La smartband che vi prensentiamo oggi si chiama Sona ed è molto diversa da quelle che siamo abituati a presentarvi: il suo obiettivo, infatti, non è quello di fornire informazioni sul battito cardiaco, l'attività fisica, il controllo del sonno e così via, non solo almeno; questo braccialetto, infatti, si pone come scopo anche quello di evitare che il suo indossatore sia troppo stressato nel corso della giornata.

Per la precisione, Sona usa i valori rilevati dai sensori al suo interno per fare il punto del vostro stress e fornirvi, di conseguenza, consigli utili su esercizi di tipo meditativo e respiratorio da svolgere. Come sempre, insomma, sarà analizzato il battito cardiaco, ma il sensore preposto al suo controllo è ben diverso da quello di cui sono provvisti i vari smartwatch: questo sensore è infatti capace di raccogliere informazioni sullo stato generale del sistema nervoso per avere un'immagine più chiara della salute di una persona.

La casa produttrice del braccialetto è Caeden, che si è concentrata molto anche sul design di Sona: come vedete, disponibile nelle colorazioni oro rosa, argento e oro, la smartband ha un cinturino che cambia colore a seconda dei modelli e che lo rende molto bello da vedere. Il prezzo è di 129 dollari sul sito ufficiale, anche se al lancio si partirà da 199.

Via | Tech Crunch

  • shares
  • Mail