Nuovo visore Asus nel 2016 per "la vita della gente", le ultime novità

Il nuovo visore Asus dovrebbe uscire nel 2016: ecco tutte le prime indiscrezioni

nuovo-visore-asus.jpg

Il mercato della realtà aumentata non ha ancora un'azienda che è stata capace d'imporsi con un determinato prodotto: i Google Glass hanno dato il via al tutto, è vero, ma il progetto è stato affidato al CEO di Nest ed è ben lontano dall'essere portato a termine. E che dire di Hololens o delle novità che sta sperimentando Samsung con Gear VR? Insomma, ce ne sono di proposte, ma non c'è ancora qualcuno che si è fatto notare davvero: meglio così, almeno per il momento, visto che maggiori sono le possibilità di competere e maggiori, oltre che migliori, sono le forze messe in campo dalle varie aziende. Veniamo ad Asus.

L'azienda ha annunciato ufficialmente che sta lavorando per portare nel mercato la sua proposta di realtà aumentata: il prodotto in questione sarà un visore sul quale non sappiamo nulla, ma che - stando alle parole di Jerry Shen, CEO di Asus - "sarà importante per la vita della gente". Che si tratti di qualcosa di simile a Hololens, in futuro vendibili solo agli sviluppatori a 3000 dollari? Non ci è dato saperlo, ma è chiaro che un prezzo del genere non farebbe affatto bene ad Asus e alla sua nuova iniziativa.

Speriamo che vada tutto per il verso giusto, perché Asus, non solo con i suoi laptop, ma ultimamente anche con i suoi Zenfone e Zenpad, ha dimostrato di lavorare con qualità e serietà: un dispositivo a realtà aumentata, insomma, sarebbe una buona proposta per i consumatori.

Via | CNet

  • shares
  • Mail