Garmin Forerunner 230, 235 e 630: scheda tecnica e prezzo dei nuovi smartwatch

Specifiche tecniche e prezzi dei nuovi smartwatch Garmin Forerunner 230, 235 e 630



Oggi vi presentiamo tre nuovi smartwatch Garmin, precisamente Garmin Forerunner 230, Garmin Forerunner 235 e Garmin Forerunner 630: il primo è il medio gamma, il secondo è il meno performante di tutti, mentre il terzo è il top gamma, anche se piuttosto particolare, e qui di seguito ne troverete spiegato il motivo.

La differenza principale fra i tre modelli sta nel sensore di battito cardiaco integrato nel cinturino: caratteristica tipica, quest'ultima, solo di Forerunner 235; Forerunner 230 e 630, invece, non hanno questa feature integrata e infatti servirà una fascia toracica per poter leggere i vari dati.

Le caratteristiche dei nuovi smartwatch Garmin


Ma vediamo le principali caratteristiche dei nuovi smartwatch Garmin:


  • Garmin Forerunner 235 costa 329 dollari e integra il nuovo sensore Garmin Elevate, che appunto fornisce indiscazioni su frequenza cardiaca direttamente sul display oppure via Bluetooth a uno smartphone ad esso collegato (è l'orologio che trovate nel video d'apertura). L'autonomia è di 11 ore, di gran lunga inferiore rispetto agli altri smartwatch, visto che questi ultimi non equipaggiano tale sensore;

  • Garmin Forerunner 230 costa 299 euro ma non ha il sensore integrato: la lettura dei dati forniti - come il primo, questo smartwatch ha anche i sensori GPS e GLONASS - avviene tramite una fascia ANT+ da collorare a livello toracico e che è inclusa nella confezione di vendita. L'autonomia è di 16 ore;

  • Per quanto riguarda Garmin Forerunner 630, invece, è sempre assente il sensore integrato, ma offre maggiori informazioni sugli esercizi svolti e su tutte le attività della giornata: cadenza del passo, rapporto verticale, soglia di acido lattico etc. La fascia toracica non è compresa nella confezione e il prezzo arriva a 399 dollari. Lo vedete nel video qui sotto:



Forse prezzi troppo alti


nuovi-smartwatch-garmin.jpg
I nuovi smartwatch Garmin, insomma, sono buoni e su questo non ci sono dubbi

: peccato che il prezzo sia davvero troppo alto in tutti e tre i casi: se proprio vi piacciono, ovviamente, aspettate gli sconti di Natale o qualche offerta su Amazon, perché, a questa cifra, ce ne sono di smartwatch da tenere sott'occhio.

  • shares
  • Mail