Sony Action Cam per un matrimonio in prima fila

Le action cam godono di grande ammirazione sul mercato. In espansione il ventaglio d'impiego.

sony-action-cam.jpg

Nel catalogo Sony si ritaglia il suo spazio la Action Cam 4KFDR-X1000V. Questa nuova videocamera si offre con note di grande versatilità. Le sue doti ne fanno un prodotto idoneo ad uno degli impieghi emersi in tempi recenti: le riprese in diretta dall'abito da sposa.

Non si tratta di un refuso di stampa: la nuova moda, che potrebbe prendere piede, è proprio quella di attaccare il prezioso aggeggio al velo nuziale, per immortalare il giorno più bello e romantico di una donna, catturando le immagini dal suo punto di vista. Il tutto per uno spettacolo originale, capace di cogliere dalla prospettiva migliore le emozioni di un momento indimenticabile.

La Action Cam 4KFDR-X1000V promette riprese in soggettiva dal realismo e dalla qualità di immagine sorprendenti, anche in questa missione, pur essendo altri i suoi campi d'applicazione principali: le performance adrenaliniche di sportivi, atleti estremi e di chiunque voglia custodire il ricordo di un'emozione.

Il nuovo trend “matrimoniale” si è già diffuso nel Regno Unito, dove la stilista Rosie Olivia, nota soprattutto per i suoi eccentrici cappelli che piacciono tanto alle celebrità inglesi, ha ideato la prima collezione al mondo di veli da sposa da vestire con l’Action Cam di Sony, non a caso intitolata “A Bride’s Eye View”.

Sono infatti gli occhi della sposa a rappresentare il punto di vista privilegiato attraverso cui realizzare un video perfetto, rigorosamente in 4K, con immagini vivide e ultra nitide, dai colori intensi e brillanti, grazie al sistema di stabilizzazione Steady Shotottimizzato per riprese fluide e senza vibrazioni.

Con il software di video editing integrato Highlight Movie Maker, è possibile inoltre selezionare le scene migliori e cancellare tutto ciò che gli sposi preferiscono “dimenticare”, evitando di rievocare i momenti più imbarazzanti, che neppure amici e parenti avrebbero il piacere di guardare! Inoltre, i filmati montati (MP4) possono essere caricati via smartphone sui social network, come Facebook o YouTube, e condivisi in tempo reale anche con chi non ha partecipato alla cerimonia.

  • shares
  • Mail