Mate S, design ergonomico e display ultra touch: le novità del top di gamma

Conosciamo da vicino le nuove tecnologie proposte dal phablet Huawei Mate S

Huawei Mate S è da poco arrivato in Italia e non possiamo non analizzare nel dettaglio tutte le novità proposte dall'azienda, approfondendo quanto già detto su Mobileblog a proposito di scheda tecnica e feature generali.

Ciò che più colpisce del nuovo phablet è senz'altro il design: il telefono non è solo bello ma è anche ergonomico; a parlarne è stata proprio l'azienda, che ha spiegato, nella persona di Richard Yu, CEO di Huawei Consumer BG, quali sono stati gli spunti di partenza:

"Per la sua realizzazione ci siamo [...] basati su una serie di spunti raccolti su come l’essere umano interagisce con l’esterno – in particolare considerando il tatto come strumento naturale di conoscenza del mondo che ci circonda. Huawei Mate S ridefinisce la tecnologia touch come parte integrante dei nostri smartphone, superando le analoghe tecnologie convenzionali e aprendo nuove possibilità di interazione".

La tecnologia Finger Print 2.0


Huawei Mate S realizza questo scopo non solo con un display di tutto rispetto

- schermo con vetro curvo 2.5D da 5.5 pollici - ma anche con un sistema touch basato su Finger Print 2.0: tale tecnologia era già presente sul più noto Huawei Mate 7. Questa è la versione più avanzata e può essere usata in vari modi: per riconoscere le impronte velocemente, controllare la barra delle notifiche (es. doppio click per cancellare le notifiche non lette); infine, anche grazie a Knuckle Control 2.0, di passare da un'app all'altra in maniera intuitiva (ad esempio è possibile attivare la fotocamera disegnando una C sul display con le nocche delle dita).

Miglioramento generale dell'esperienza utente


0-huawei-mate-s.jpg

Il display, insomma, viene sfruttato al massimo, anche se tutto ciò fa parte - come dicevamo - di un piano più ampio di miglioramento dell'esperienza utente. Ne parla sempre Huawei:

"Huawei Mate S rappresenta il connubio perfetto tra design originale ed esteticamente elegante e caratteristiche tecniche estremamente avanzate, con particolare riferimento alla tecnologia touch screen. Partendo dal rivoluzionario Huawei Mate 7, Huawei Mate S presenta uno spessore di 7,2 mm con bordi laterali di soli 2,65 mm ed è caratterizzato da uno schermo con vetro curvo 2.5D da 5,5 pollici. La parte posteriore arcuata si adatta perfettamente al palmo della mano, mentre la superficie anteriore curva conferisce allo smartphone una solidità costruttiva che rende la presa ancor più salda. Grazie anche alla tecnologia AMOLED dello schermo, Huawei Mate S appare come una curva perfetta".

La connettività LTE 4G


Non è finita qui: oltre al comparto memoria e a quello fotografico, chiude ottimamente il tutto la connettività LTE 4G, che consente - a differenza di tutti gli altri tipi di connettività - trasferimento dati e navigazione Internet davvero buoni (certo, poi dipende anche dalla copertura nazionale e dall'operatore: ma questi sono discorsi che non hanno nulla a che vedere, purtroppo o per fortuna, con i produttori).

Caratteristiche e feature del nuovo Huawei Mate S sono ormai note a tutti: il prezzo è pari a 649.99 euro, dunque in linea con il mercato, e l'acquisto - almeno a nostro avviso - è senz'altro conveniente.

Iniziativa in collaborazione con Huawei