Sensore wireless da esterno iSnatch: contro i falsi allarmi

Uno dei problemi dei sistemi segnalatori per la sicurezza domestica sono i falsi allarmi, che generano fastidio e dispersioni di energia.

allarme.jpg

iSnatch applica una doppia tecnologia ai suoi nuovi rilevatori da esterno con trasmettitore wireless incorporato. Questi attivano l'allarme verso le centrali solo se l'intrusione nell'area sotto controllo viene rilevata da due sistemi di guardia: spettro ad infrarossi dei corpi da parte del sensore PIR ed effetto doppler delle microonde, in grado di registrare anche il più lieve dei movimenti. Niente più falsi allarmi, dunque.

Scheda tecnica in pillole

- Alimentazione: batteria ricaricabile Li-Ion da 3,7V/1.800mA 
- Consumo in standby: = 0,16mA
- Consumo in trasmissione: = 30mA
- Uscita da Pannello solare con minimo 2000 lux: = 4mA (in termini di paragone si consideri che uno studio televisivo fornisce circa 1.000 Lux; un faro alogeno circa da 500 Lux; il sole diretto circa 30.000 Lux)
- Durata batteria in stand-by: - Tipo rilevamento: Doppia tecnologia PIR + Microonde
- Copertura area: 8m / 110°
- Frequenza di lavoro: 433,.92 MHz (±75KHz) come da norme armonizzate R&TTE Europee
- Distanza di trasmissione: - Materiale: plastica ABS + PC + Anti-UV
- Temperatura lavoro: -10° ~ +55°
- Dimensioni sensore: 186x 200 x 125mm
- Dimensioni supporto a muro: 75x155x72mm

Via | Gbconline.it

  • shares
  • Mail