Come scegliere la RAM per PC e notebook, guida ai significati e alle funzioni

ram-pc.jpg

Abbiamo già parlato di RAM e di programmi che servono per gestirla, focalizzandoci, però, soprattutto su smartphone e tablet: oggi, invece, vi parliamo di come scegliere la RAM per PC e notebook.



  • Prima cosa da controllare sono i GB: dovete scegliere la RAM in base all'uso che fate del PC; se usate programmi pesanti, ad esempio, 16 GB sono un must; se lo usate solo per navigare o altro, allora 4 GB sono perfetti;

  • Seconda cosa è la velocità di frequenza della RAM;

  • Ricordate, inoltre, che le DIMM sono per PC desktop, mentre le SO-DIMM, più piccole, sono per le notebook;

  • C'è diferenza tra DDR, DDR2 o DDR3, anche se sul mercato è presente solo quest'ultima versione: il numero che leggete rappresenta quello dei pin per collegare tali memorie alla scheda madre del PC; maggiore è il numero maggiore è la velocità;

  • Altre caratteristiche: low o high profile stanno a indicare le prestazioni della RAM rispetto alla dissipazione del calore, che è maggiore per la seconda tipologia di memoria.


Scegliere una RAM, chiaramente, dipende anche dal vostro PC

: non tutte le RAM sono compatibili, e questo programma, uno dei tanti, vi aiuterà senz'altro a capire qual è la più adatta.

  • shares
  • Mail