Telecamera Sony SNC-VM772R: 4K per la videosorveglianza

Lo spinoso problema di una sicurezza sempre più precaria aumenta la necessità di dotarsi di soluzioni capaci di fronteggiare i rischi, reali o potenziali.

sony.jpg

Sony lancia sul mercato europeo la telecamera SNC-VM772R dotata di funzionalità di imaging 4K, ottimizzazione della larghezza di banda e acquisizione intelligente delle scene.

Ben presto il 4K diventerà uno standard nel settore della videosorveglianza. Lo pensa anche Damien Weissenburger, Business Head of Corporate & Education Solutions di Sony Solutions Europe, che ne spiega il valore aggiunto: “I vantaggi non si limitano all’aumento della risoluzione. La tecnologia permette anche di estendere il potenziale di applicazione delle telecamere di sorveglianza, rivoluzionando il settore della sicurezza. La maggiore risoluzione della telecamera di videosorveglianza 4K di Sony consente di monitorare un’area più estesa, con un controllo ottimizzato della situazione e garantisce che nessun dettaglio vada perduto, tutti vantaggi che il mercato attendeva da tempo”.

La SNC-VM772R promette una maggiore sensibilità in condizioni di scarsa illuminazione, funzionalità di ottimizzazione di larghezza di banda e acquisizione intelligente delle scene per ottenere la migliore qualità dell’immagine.

  • shares
  • Mail