Samsung Gear S2 con modulo SIM, lo smartwatch potrà chiamare

samsung-gear-s2.jpg

Anche Samsung Gear S2 potrà chiamare: a confermarlo non è stata però Samsung, che il prossimo 3 settembre presenterà ufficialmente il suo nuovo smartwatch. Non abbiamo ancora molte indiscrezioni a tal proposito, figurarsi informazioni ufficiali, anche se quanto emerso di recente ci permette di pensare a un orologio provvisto di modulo SIM.

Le indiscrezioni appartengono a fonti affidabili e confermano che, così come Samsung Gear S, anche Samsung Gear S2 permetterà di chiamare in perfetta autonomia: ciò significa che non avrete bisogno di connettere l'orologio al cellulare per telefonare e che potrete fare tutto in pochi passaggi direttamente dal display touchscreen (lo ricordiamo, per chi se lo fosse perso: la forma sarà rotonda e non quadrata come in passato).

Questa è l'indiscrezione più importante su Samsung Gear S2, anche se non mancano altri rumor: si dice che l'orologio dovrebbe essere in grado di mandare messaggi, gestire meglio la connettività Wi-Fi e non solo, e che dovrebbe avere, infine, funzionalità mai viste finora. Sembra essere certo, purtroppo, il prezzo di vendita: Samsung Gear S2 sarà venduto a 399 euro, dunque a una cifra non proprio abbordabile. Aspettiamo il 3 settembre per capirne di più!

  • shares
  • Mail