Jolla Tablet, aprono i preordini del tablet con Sailfish OS

tablet jolla
Jolla ha puntato ed investito molto sull'idea che una nuova piattaforma mobile, svincolata da quelle dei grandi produttori ma altrettanto articolata e funzionale, potesse rubare una fetta di mercato a giganti come Android.

Il tentativo ha avuto, almeno in parte, un buon successo. Jolla, lo smartphone con Sailfish OS è stato seguito, pochi mesi fa, da un omonimo tablet nato da una campagna su Indiegogo. Il crowdsourcing ha raccolto più di 21.000 sostenitori e 2,5 milioni di dollari.

Le spedizioni delle prime unità del tablet prodotto dalla startup finlandese partiranno nei prossimi giorni. Nel frattempo Jolla ha dato il via ai preordini per la produzione di una seconda ondata di tablet che dovrebbero raggiungere gli utenti entro ottobre.

Per rinfrescare un po' la memoria, ricordiamo che il tablet Jolla è dotato di un display da 7,85 pollici con risoluzione 2048 x 1536 e si basa su un processore quad-core a 64-bit Intel Bay Trail a 1,8GHz. È dotato inoltre di 2GB di RAM, memoria interna da 32GB o 64GB, fotocamere da 5 e 2 megapixel e batteria da 4300 mAh.

È possibile acquistare il tablet tramite lo store ufficiale di Jolla ad un prezzo di partenza di 264€ e 299€ per le due varianti con diverso spazio di archiviazione.

  • shares
  • Mail