Ventilatore senza pale, come funziona: i vantaggi e gli svantaggi

I ventilatori senza pale offrono davvero tanti vantaggi? Ecco la guida di Blogo

ventilatore-senza-pale.jpg

Si chiamano ventilatori senza pale e hanno dalla loro parte molti più vantaggi rispetto a quelli tradizionali: certo, tra questi non vi è il prezzo, visto che non sono proprio accessibili come prodotti; la qualità, però, si paga, e con qualche offerta o promozione di quelle convenienti potreste entrare in possesso di una bella alternativa al condizionatore portatile o a quello fisso. Con questo approfondimento cercheremo di vedere cosa sono i ventilatori senza pale, come funzionano e quali sono i loro vantaggi.

Chiamati bladeless fan in inglese, questi ventilatori sono di uscita recente: sembrano essere apprezzati non solo per il design, che raggiunge livelli ricercatissimi, ma anche per l’efficacia d’uso; in genere, infatti, sono associati a un telecomando che permette di regolare la forza del getto d’aria in maniera molto precisa (e sempre in genere, questo telecomando dovrebbe poter essere inserito nella struttura del ventilatore stesso).

Il ventilatore senza pale funziona in maniera molto semplice: l’aria viene aspirata dalla parte bassa del ventilatore – quella che fa da supporto – tramite una turbina; subito dopo viene spinta fuori con forma a spirale nell’anello di sopra: questa forma consente di espandere l’aria verso l’esterno in modo costante e uniforme rispetto al flusso d’aria dei ventilatori tradizionali.

Gli altri vantaggi del ventilatore senza pale


Il ventilatore senza pale, però, ha molti altri vantaggi:


  • Garantisce sicurezza: i bimbi possono anche mettere le mani nel cerchio ma non succede nulla, e quindi non dovete preoccuparvi, come invece dovreste nel caso in cui compraste un ventilatore tradizionale (non per niente, le pale sono protette da una griglia di sicurezza);

  • Assicura pulizia e igiene: se non ci sono le griglie, è chiaro che la pulizia procede più speditamente; molto spesso, poi, le griglie del ventilatore tradizionale sono difficili da pulire e l’accumulo di polvere è garantito.


Lo ribadiamo: per quanto i vantaggi del ventilatore senza pale siano evidenti, non sempre i prezzi sono adatti a tutti; ci sono anche soluzioni low cost, ma forse vanno bene per chi vuole semplicemente provare una nuova soluzione: per tutti gli altri, il ventilatore senza pale va acquistato a caro prezzo.

Fonte foto | Amazon

  • shares
  • Mail