GoPro vuole aiutare a vendere i video fatti coi suoi prodotti

Quando il piacere della condivisione può essere accompagnato da qualche introito, il quadro può migliorare, almeno per chi non naviga nell'oro.

gopro.jpg

GoPro vuole aiutare gli utilizzatori dei suoi prodotti a commercializzare i filmati nati con il loro ausilio. Che si tratti di video estremi o di cortometraggi originali, l'azienda produttrice delle più iconiche action cam oggi presenti sul mercato vuole dare una mano d'aiuto alla clientela.

Per raggiungere lo scopo si farà riferimento ad un portale, destinato a diventare come una specie di interfaccia fra i creativi e i possibili acquirenti, agenzie pubblicitarie comprese. In questo spazio web, organizzato per categorie, ogni elemento sarà descritto al meglio, anche sul fronte delle licenze.

GoPro aiuterà gli autori dei video selezionati a venderli su questa piazza virtuale, con 600 opere inserite nel catalogo. Le risorse raccolte saranno divise fra GoPro e il creatore dei contenuti, tendendo conto di vari fattori, come: dimensione del pubblico, tipo di campagna, durata e natura del contenuto. Mi pare una bella idea, che regala vantaggi a tutte le parti in causa.

Via | Generation-nt.com
Foto | GoPro.com

  • shares
  • Mail