Dell Latitude 12, un nuovo tablet rugged davvero tosto

dell-latitude-12.jpg

Quella composta dai tablet di tipo “rugged” è una categoria di dispositivi non molto ampia e circoscritta ad una fetta limitata del mercato, ma non manca di attrarre l'interesse di un certo target di consumatori e quindi di diversi produttori.

Tra i principali esponenti troviamo nomi come quello di Panasonic, con la sua linea Toughpad, nonché Dell con la famiglia di dispositivi Latitude a cui va ad aggiungersi un nuovo elemento.

Il gadget in questione è il Dell Latitude 12 e si tratta, appunto, di un tablet costruito per essere resistente oltre che efficiente. Questo nuovo tablet è indirizzato ad utenti come agenti delle forze dell'ordine e militari o professionisti dell'industria, nonché a tutti coloro che apprezzano le attività all'aria aperta più avventurose.

Il Latitude 12 è il primo tablet rugged nella lineup di Dell e sembra presentarsi con un buon biglietto da visita. Il gadget è spesso quasi un pollice ed è in grado di sopportare cadute, urti, acqua, polvere, fango ed intemperie.

Il display offre una visibilità paragonabile a quella di uno schermo con intensità di 1000nit utilizzando la metà dei lumen. L'autonomia è affidata ad una doppia batteria che garantisce una durata di 12 ore e che può essere sostituita tramite “hot swap” (senza spegnere il dispositivo).

La configurazione hardware prevede un display da 11,6 pollici con risoluzione HD (1366 x 768 ), chip Intel Core M Broadwell, fino ad 8GB di RAM, fino a 512GB di memoria interna SSD, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0, NFC, GPS e connettività 4G LTE opzionale.

Il costo di partenza del Latitude 12 sarà di 1600$ per il modello con 4GB di RAM e 128GB di memoria per arrivare ai 2000$ del modello più costoso. Dell propone anche una tastiera aggiuntiva (ovviamente rugged) che renderà il gadget un vero e proprio convertibile 2-in-1.

Via | Liliputing

  • shares
  • Mail