Nuovo brevetto Microsoft per riconoscimento dell'inclinazione del dito

Nuovo interessante brevetto depositato da Microsoft apre interessanti scenari nel mondo delle nuove tecnologie

brevetto-dito-microsoft.png

Il brevetto che ha depositato Microsoft potrebbe rendere di gran lunga migliore l’esperienza utente su tablet e smartphone: parliamo ancora di un brevetto, certo; ma, se pensate che un’idea del genere è stata brevettata anche da Apple, seppur in forma diversa, sicuramente arriverete alla nostra stessa conclusione: anche se non molto presto, potrebbe diventare realtà.

Nel brevetto si vede una tecnologia riconoscere e calcolare l’angolo d’inclinazione del dito quando questo è quasi vicino al display: il sensore, insomma, legge lo spazio 3D e si regola di conseguenza, magari aumentando le dimensioni di alcuni elementi (immagini o caratteri). Si tratta, dunque, di un’idea che lascia spazio a parecchie interpretazioni e che potrebbe rendere smartphone e tablet decisamente belli.

Intanto, pare che saranno tre le nuove tecnologie implementabili: staremo a vedere se in un futuro prossimo si aggiungerà anche questo riconoscimento spaziale del dito. Vi terremo aggiornati.

Via | Wmpoweruser

  • shares
  • Mail