Acer Liquid Leap Active, Curve e Fit: tutti i primi dettagli sulle nuove smartband

Vi presentiamo i tre braccialetti che Acer ha studiato per i suoi clienti: ecco Acer Liquid Leap Active, Curve e Fit

acer liquid leap

Le nuove smartband che Acer ha presentato sembrano promettere davvero bene, visto che l'azienda ha pensato a varie categorie di pubblico, ovviamente differenziandole in base ad esigenze di fascia bassa, media o alta: non abbiamo ancora molte informazioni a proposito di Acer Liquid Leap Active, Curve e Fit - questi, i nomi dei tre braccialetti -, ma tutto sarà svelato prossimamente, di preciso al Computex 2015, e comunque ogni soluzione sembra promettere davvero bene.

Acer Active, Curve e Fit, infatti, sono sì pensate per il fitness e il tracking di ciò che facciamo, ma avranno ognuno le proprie funzioni specifiche, ovviamente aggiuntive rispetto a quelle che siamo stati abituati a conoscere in questo poco tempo e con le quali ci siamo confrontati; i cinturini dei tre braccialetti saranno intercambiabili - così come già succede con diverse smartband, per esempio con Xiaomi MiBand - e i prezzi saranno tutt'altro che stellari (d'altra parte, Acer non è certamente una di quelle compagnie che pratica un rapporto qualità/prezzo poco conveniente).

Approfondisci: vedi la nuova smart home brevettata da Google

Acer Curve e Fit avranno senz'altro sensore per il battito cardiaco, mentre il modello Active sarà l'unico a monitorare il sonno: come vedete, da questi primi dettagli è chiaro che l'azienda ha pensato a ogni braccialetto come atto a soddisfare esigenze specifiche. Il Computex 2015 di Taipei è arrivato, e noi vi terremo aggiornati anche sull'offerta smartband: vedremo se la compagnia si rivelerà all'altezza delle aspettative.

Via e fonte foto | Engadget

  • shares
  • Mail