Uno smartphone che diventa Ultrabook? Un bel brevetto da Samsung

Avreste mai detto che gli smartphone sarebbero diventati Ultrabook un giorno?

smartphone ultrabook

Non sappiamo se questo brevetto diventerà mai realtà, ma siamo sicuri che, se Samsung lo ha depositato, sicuramente ne verrà fuori qualcosa (fermo restando che potrebbe uscirne qualcosa di molto diverso, poiché sapete bene che non sempre il deposito di un brevetto indica i piani futuri di questa o quest'altra compagnia). Intanto, cerchiamo di fare il punto della situazione, ricordandovi che di dispositivi trasformabili non ne è pieno il mercato e che finora soluzioni interessanti sono state proposte soprattutto da Asus: i Padfone li conosciamo tutti.

Il brevetto depositato da Samsung ci mostra uno smartphone che all'occasione diventa anche Ultrabook: si tratta di un'idea ancora priva di basi effettive, ma che potrebbe diventare realtà, vista la versatilità di Android e, soprattutto, la potenza dei processori attualmente equipaggiati dagli smartphone presenti sul mercato. Da tale brevetto si apprende, poi, che, una volta divenuto Ultrabook, lo smartphone può switchare da Android a Windows e viceversa: una bellissima idea, quest'ultima, visto che Android sarà pure versatile, ma in ambiente desktop Windows è imbattibile.

Approfondisci: Samsung Chopin, misterioso tablet avvistato in rete

La trasformazione dello smartphone in Ultrabook dovrebbe prevedere la presenza del telefono al posto del touchpad e l'hardware del telefono come motore di tutto il notebook: sembra davvero strana come ipotesi, ma solo perché non ci siamo abituati. Staremo a vedere se Samsung riuscirà a portare sul mercato questa bella novità: ovviamente, vi aggiorneremo.

Via e fonte foto | Patently Mobile

  • shares
  • Mail