Samsung Virtual Display, brevetto che trasforma un Telefonino in un Tablet PC

Parlando di brevetti (ultimo è il death clock), Samsung ha presentato un sistema utilissimo a tutti coloro che hanno problemi con i sistemi di messaggistica dei telefonini (imbrigliati tra T9 e altre soluzioni proprietarie).

L'applicazione brevettata si chiama Virtual Display e da la possibilità di scrivere testi e bozze sul cellulare, grazie ad uno schermo virtuale. Il sensore di posizione montato sul cellulare riconoscerà la posizione della penna e, grazie ad un algoritmo di riconoscimento dei testi/caratteri, anche quello che si scrive.

La "penna elettronica" comunica con il telefonino grazie a una connessione a infrarossi o ad altro sistema, purché permetta i passaggi real-time.

Un simile prodotto potrebbe posizionarsi in una fascia mediana tra i semplici telefonini e i semplici Tablet PC.

Sembra superfluo dirlo, ma tale principio resta "solo" un brevetto. Niente è stato confermato da Samsung a riguardo. Le aziende spesso registrano decine, se non centinaia, di idee che "forse" non useranno mai.

[via ubergizmo]

  • shares
  • Mail