Computex 2012: l'ultraleggero NEC LaVie Z

NEC LaVie Z

NEC ha presentato al Computex 2012 un ultrabook estremamente leggero, pronto ad essere lanciato sul mercato nipponico. Nonostante manchino delle conferme ufficiali, dovrebbe sbarcare anche in Europa in un futuro prossimo.

Praticamente tutte le anticipazioni ed i prototipi portati a Taiwan ruotavano attorno alla galassia Windows 8, e questo nuovo NEC LaVie Z non fa certo eccezione. Si tratta di un ultrabook con scocca in lega di magnesio, tanto leggera da consentire di fermare la bilancia a soli 999g, ma lo stesso straordinariamente rigida e solida. A giudicare dalle immagini il case è così sottile che le porte USB ed HDMI ne sono incorniciate a malapena.

Un difetto sembra essere la tastiera, resa estremamente "piatta" dal design del LaVie, cosa che rende il gioco dei tasti particolarmente corto. Questa caratteristica è generalmente considerata molto fastidiosa dagli utenti, specie quelli che usano un laptop per lavorare.

All’interno del LaVie Z c’è un Ivy Bridge Core i5 1.7GHz oppure un più possente Core i7 1.9GHz con Intel Turbo Boost 2.0. Il display, invece, è un 13.3” 1600x900 pixel, una risoluzione piuttosto decente. Nonostante il lancio imminente in Giappone, per qualche ragione Nec ha rifiutato cortesemente di diffondere dati sulla disponibilità ed il prezzo finale - Oltre che sulla futura esportazione verso occidente.

Via | Tom's Hardware

  • shares
  • Mail