Computex 2012: Iconia Tab A110, l'anti-Kindle col Tegra 3

Nonostante questo Computex 2012 sia letteralmente dominato da un'orda di soluzioni orbitanti a Windows 8 nella forma di Ultrabook, tablet o ibridi tra questi due form factor, Acer non rinuncia a proporre anche un dispositivo che rappresentava l'hype di questa prima metà del 2012: un tablet Android da 7" da meno di 200$.

L'Iconia Tab A110 rappresenta l'offerta più economica di Acer e com'era lecito aspettarsi, non è esattamente un condensato delle ultime tecnologie. Lo schermo ha una risoluzione di 1024x600 e lo chassis coi suoi 11,4mm non cade nella definizione di ultra-sottile. I punti saldi di questo tablet sono però rappresentati dal SoC, un veloce Tegra 3 di Nvidia, che pone il tablet solo qualche gradino al di sotto del Transformer Prime e nell'OS, l'ultra-collaudato Android 4 Ice Cream Sandwich con pieno accesso al market di Google.

L'obbiettivo come al solito è quella nicchia rosicchiata dal Kindle Fire di Amazon via dal monopolio di Apple, che da quanto si è visto dai risultati di vendite rappresenta un bacino di utenti di ragguardevoli dimensioni.

Oltre al Tegra 3 nell'Iconia Tab A110 troviamo 8GB di memoria interna (espandibili su slot MiniSD), 1GB di RAM, videocamera frontale, connettività micro HDMI e USB. Specifiche che ritroviamo quasi interamente anche nell'A210, il fratello maggiore dotato però di uno schermo più grande (10,1") e definito (1280x800), porte USB e HDMI standard e connettività 3G, il tutto a un prezzo per forza di cose superiore.

Facendo le dovute conversioni l'Acer Iconia Tab A110 potrebbe arrivare in Italia ad un prezzo realistico di poco più di 190€. La data di debutto precisa non è stata ancora definita ed è fissata per un generico terzo quadrimestre dell'anno (tra luglio e settembre), una data che lo separa solo qualche mese di vantaggio rispetto alllarrivo dei tablet dotati di Windows RT, la versione ARM di Windows 8.

Via | The Verge

  • shares
  • Mail