Panasonic Let's Note B: un Ivy Bridge direttamente dagli anni '90?

Panasonic Let\'s Note B: un Ivy Bridge direttamente dagli anni \'90?
Termini e classificazioni come super-leggero, ultrabook e minimale non sono gli obbiettivi di Panasonic quando si tratta di portatili. L'azienda di Osaka da anni ormai si dedica a notebook ruggedized (famosa la sua linea di Toughbook) e desktop replacement e non cambia rotta con questo Let's Note B, il primo modello con CPU Ivy Bridge della casa.

L'aspetto è spartano e definirlo retrò sarebbe un eufemismo, anche nella tastiera non-chiclet ormai sparita dalla quasi totalità dei notebook sul mercato. Non è ancora chiaro se si tratti di un modello ruggedizzato o semi-rugged ma una cosa è certa, la potenza non manca e considerato lo spessore, nemmeno l'autonomia.

All'interno del notebook troveremo il quad-core Intel Core i7-3615QM da 2.3GHz (3.3GHz in Max Turbo), uno schermo 15,6" FullHD, USB 3.0, Bluetooth 4.0 e un masterizzatore DVD. Per quanto riguarda memoria e spazio di memorizzazione troviamo opzioni da 4 e 8GB di DDR3 e 640GB su hard disk tradizionale o 256GB su SSD. Piuttosto curiosa la scelta di utilizzare un trackpad circolare.

Let's Note B arriverà presumibilmente nel corso dell'estate, successivamente all'introduzione sul mercato dei modelli Ivy Bridge mobili che avverrà a giugno. Per acquistare questo gioiellino retrò dall'estetica anni '90 bisognerà spendere un equivalente in euro tra i 1650 e i 2400€.

Panasonic Let\'s Note B: un Ivy Bridge direttamente dagli anni \'90?
Panasonic Let\'s Note B: un Ivy Bridge direttamente dagli anni \'90?
Panasonic Let\'s Note B: un Ivy Bridge direttamente dagli anni \'90?
Panasonic Let\'s Note B: un Ivy Bridge direttamente dagli anni \'90?
Panasonic Let\'s Note B: un Ivy Bridge direttamente dagli anni \'90?

Via | AkibaharaNews

  • shares
  • Mail