OCZ Octane 1TB: chi l'ha detto che gli SSD sono poco capienti?

OCZ Octane
Attualmente chi si trova a scegliere un dispositivo di memorizzazione per PC o notebook ha due scelte: bassa velocità accoppiata a un costo ridotto per GB con gli hard disk tradizionali oppure altissime velocità su SSD, ad un costo per GB nettamente superiore. Fino a qualche mese fa questa equazione prevedeva anche limiti di capienza particolarmente ridotti sul fronte SSD, penalizzandoli ulteriormente.

Le cose sono destinate a cambiare ora che OCZ si prepara a lanciare un nuovo modello della famiglia Octane da 1 terabyte, fino a prova contraria il primo SSD sul mercato a rompere questo record.

Il drive a stato solido debutterà nel classico formato da 2,5 pollici e vanterà velocità di lettura sequenziali fino a 460MB/s e 330MB in scrittura grazie a un controller Indilinx, il tutto su interfaccia SATA da 6Gbps. OCT1-25SAT3-1T debutterà a fine maggio con un prezzo di listino particolarmente salato: 3255$, destinati a diventare 2420$ (all'incirca 2200€ con tasse) da quanto si legge su una pagina prodotto di Amazon.

  • shares
  • Mail