ZBoard Electric, skateboard elettrico per spostarsi in città - immagini e video

ZBoard Electric Skateboard
Abbiamo già parlato di due skateboard elettrici in occasione dei modelli sperimentali di Chaotic Moon Labs, ma si trattava di modelli pensati per mostrare un uso creativo di tecnologie innovative, come la variante comandata da Kinect o quella tramite il neuro headset di EPOC, che trasformava gli impulsi cerebrali in comandi di accelerazione e frenata.

Se escludiamo questi prototipi futuristici (anche se basati su tecnologie commerciali), il modello su cui erano basati era azionato da un radiocomando piuttosto ingombrante. Non proprio il massimo dell'ergonomia.

ZBoard Electric Skateboard è un'alternativa a quel prodotto e viene proposto in due versioni dotate di autonomie differenti: 8 Km con 25Km/h di velocità massima e 16Km con 27Km/h per la versione Pro. La prima differenza che salta agli occhi sono le ruote di dimensioni ridotte, meno adatte ad un (pericoloso) uso off-road ma al tempo stesso poste al sicuro sotto la tavola, lontano dai piedi. L'articolo continua dopo la pausa.

L'altra novità sostanziale è nel controllo del motore, che non avviene tramite un radiocomando ma da alcune zone sensibili sulla tavola. Mani libere per tenere meglio l'equilibrio dunque. ZBoard Electric Skateboard è disponibile in preordine in due versioni da 375€ e 550€ (con maggiore autonomia) direttamente dal negozio online dell'azienda californiana che lo produce.

ZBoard Electric Skateboard - galleria immagini


Via | Wired

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: