Beamatron, un nuovo prototipo di realtà aumentata con Kinect by Microsoft Research

Un team della Microsoft Research ha messo a punto un nuovo prototipo di realtà aumentata chiamato Beamatron, che mira a combinare la realtà fisica con quella virtuale.

Anche in questo progetto ritroviamo un sensore Kinect (ormai è come il prezzemolo) e il risultato, che potete osservare nel video, sembra quanto meno interessante, poichè la realtà virtuale interagisce con gli ostacoli reali.

A cosa potrebbe servire tutto questo? Il pensiero è che l'applicazione futura di una simile tecnologia abbia a che fare con la fruizione di contenuti e con la fitta connessione di cui ormai facciamo parte socialmente e individualmente.

Ad esempio, con una realtà simile potrebbe cambiare il nostro concetto di "notifica": immaginate di leggere un giornale e di poter veder comparire direttamente nel vostro campo visivo l'avveiso dell'arrivo di un'email, di un messaggio o di una chiamata. Non sarebbe una svolta futuristica quasi da film?

Via | Ubergizmo

  • shares
  • Mail