Richiesta enorme per il Raspberry Pi, il PC Linux da $25


I produttori non avevano anticipato un livello di richieste tanto elevato: erano così tanti gli acquirenti a dare la caccia online i primi Raspberry Pi da far cedere ben due siti in Gran Bretagna.

Abbiamo già parlato del Raspberry Pi, ma per essere chiari si tratta di un PC Linux con un hardware minimal ed un costo impressionante: solo $25 o $35 per la versione leggermente più potente. Entrambi hanno un processore ARM a basso costo e 256MB di RAM (la versione da $25 è solo recentemente stata “upgradata” a tale quantità di memoria).

A quanto pare il Pi è già sold-out presso i due rivenditori, Farnell e RS Components, i cui siti sono stati subissati di richieste al punto da essere resi inservibili, sorte toccata anche al sito ufficiale Raspberry. La prossima spedizione di Pi non dovrebbe concretizzarsi prima di un mese, ed in particolare gli acquirenti internazionali sono rimasti con l’amaro in bocca - Anche se nessuno a dire il vero si aspettava una frenesia simile.

Teoricamente il Raspberry Pi è nato per il mercato educational, ma a quanto pare c’è un esercito di persone che desidera questo computer, una semplice, nuda piastra, per sperimentare o per potenziare qualche aspetto del proprio hobby.

Via | Crave

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: