Windows on ARM (WOA): i dettagli sulla compatibilità con i programmi PC x86

Windows 8 per ARM (WOA)
Microsoft ha diffuso in queste ore le prime informazioni sulla prossima versione di Windows destinata alla piattaforma ARM. Tra gli aspetti più interessanti ci sono le prime notizie riguardo la compatibilità. Chi sperava nella possibilità di installare applicazioni x86 dovrà rassegnarsi, su Windows 8 per ARM -- WOA in breve -- troveremo le familiari applicazioni Windows, Office compreso, ma non ci sarà nulla da fare per classici programmi per architettura PC.

Sarà tuttavia possibile installare applicazioni create da terze parti sul lato Metro (ovvero l'interfaccia apposita per i sistemi touch), ma non sul lato desktop, che rimarrà dominio di sole applicazione Microsoft. Le applicazioni Metro, normalmente scritte in HTML5, VB, C#, XAML e C++, potranno essere facilmente convertite dagli sviluppatori per l'ambiente ARM grazie agli strumenti forniti da Microsoft.

"Windows per ARM è un nuovo membro della famiglia Windows costruito sulle stesse fondamenta" dichiara Steven Siofsky, capo sviluppatore di Microsoft, aggiungendo che "WOA consentirà la creazione di una nuova classe di PC con forme e capacità uniche, un nuovo livello di dispositivi."

Con WOA arriveranno dunque non solo nuovi tablet ma anche nuovi PC, più semplici da usare ma per forza di cose anche più limitati. Niente applicazioni indesiderate in background, nessun intasamento di programmi e driver che rallentano il sistema e la possibilità di resettare facilmente il sistema operativo senza perdere immagini e video, con la stessa immediatezza di uno smartphone.

Via | Tech Radar

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: