BOB: il Grande Fratello nella lotta genitore/figlio?

Si chiama BOB e da oggi diventerà l'arma di tutti i genitori preoccupati della vita sociale dei propri figli, certamente incrinata dall'esistenza di TV, video giochi, computer e quant'altro.

Non sarà più necessario (?) avere paura di cosa i propri figli stiano facendo, soprattutto per genitori spesso fuori per lavoro. Basterà programmare BOB!

Ai bambini/ragazzi voi genitori potrete lasciare un PIN (prodotto da questo apparecchio) che abiliterà l'utilizzo dei device che decidete che possono utilizzare, per il tempo che ritenete corretto. Non appena il "count down" digitale torna a zero, l'apparecchio in uso si spegnerà.

Utile o meno? Sarà educativo secondo voi far credere ai bambini che il loro svago è deciso da un apparecchio elettronico? Io avrei qualche dubbio.

Per sapere il prezzo è necessario contattarli (attraverso il sito).

[via ounae]

  • shares
  • Mail