Ces 2012: Polaroid SC1630, Smart Camera con Android



Polaroid ha presentato al Ces 2012 una nuova macchina fotografica intelligente (Smart Camera), dotata di sistema operativo Android. La Polaroid SC1630 rappresenta la naturale evoluzione di un oggetto, la macchina fotografica, sempre più spesso sostituito da un altro, lo smartphone, che non è certo all'altezza di una macchina fotografica. Ne è prova il fenomeno della cosiddetta iPhoneography, che ha trasformato l'iPhone 4 nella macchina fotografica più usata su Flickr portando molti utenti a migrare su 500px per condividere i propri scatti.

La mossa di Polaroid porta forse a prendere tutti quegli utenti felici possessori di iPhone che, con l'arrivo di Instagram (già 15 milioni di utenti) su Android, potrebbero essere attratti dall'idea di avere una vera macchina fotografica per condividere i propri scatti? Chissà. Intanto è giunto il momento di vedere le caratteristiche della nuova Polaroid.

Eccole: schermo da 3,2 pollici e 16 megapixel con zoom ottico 3x, versione non specificata di Android con browser e Android Market (oltre alla funzione di riproduttore mp3), Bluetooth per collegarsi direttamente alla GL10 Instant Mobile Printer per stampare. La nuova Polaroid offre 18 modalità di scatto e cattura immagini con un obiettivo 36mm-108mm, face e smile detection, smart album, memoria da 32 gigabyte tramite micro-sd.The Verge definisce però l'hardware scarso e plasticoso e il software lento, bocciando il prodotto: "Né le foto né le stampe sono all'altezza di quelle degli smartphone in circolazione".

In ogni caso, pare questa la direzione in cui dovranno muoversi i produttori di macchine fotografiche, introducendo su queste software con funzioni simili, se non identiche, a quelle che mettono a disposizione gli smartphone. A partire dalla possibilità di ritoccare le foto e caricarle su Instagram, Flickr, 500px e via dicendo. Funzioni che per altro alcuni hanno già preso in considerazione.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: