I dispositivi indossabili saranno così piccoli da risultare invisibili

I dispositivi indossabili del futuro? Saranno molto piccolo: quasi invisibili

trackpad

Il mondo dei dispositivi indossabili si arricchisce giorno dopo giorno di nuovi dispositivi e nuove tecnologie, un po' come quello della smart home e delle tecnologie intelligenti in generale (pensate soltanto alle ultime proposte all'Expo 2015 di Milano da parte di Enel oppure agli ultimi lavori su alcuni ponti di New York). E anche oggi, proprio per questo motivo, siamo qui a parlarvi del futuro di queste tecnologie, visto che gli esperti credono che avverranno grossi cambiamenti nel giro di cinque anni circa: stando alle loro parole, infatti, pare che gran parte dei device indossabili diventerà piccola a tal punto da risultare invisibile.

Al momento, abbiamo accelerometri da un millimetro quadrato, e questo non ci sorprende; ci colpisce, invece, e questo è solo uno degli esempi più importanti, il possibile arrivo nel mercato di The Dash, che è ancora in fase di progettazione: parliamo di un progetto lanciato su Kickstarter che consiste in una cuffia-lettore MP3 da 4 GB utile anche per le chiamate e composta soltanto da due auricolari che spariscono nell'orecchio; insomma, le piccole dimensioni sembrano guidare il mercato futuro degli indossabili.

Approfondisci: bimbi e tecnologia, qualche gadget per il primo approccio

Gli esperti assicurano che i dispositivi saranno sempre più piccoli, ma questo non potrà succedere, ovviamente, per accessori che vanno messi in mostra (smartwatch, per esempio, e non solo): staremo a vedere come verranno integrati i nuovi prodotti e, soprattutto, se il periodo di tempo da considerare saranno proprio questi cinque anni di cui si è parlato. Vi terremo aggiornati.

Via | Android Headlines

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: