Comcast introduce un telecomando vocale

I telecomandi attuali potrebbero invecchiare presto, se prenderanno piede alcune soluzioni alternative, che innovano questi dispositivi.

telecomando vocale

Comcast annuncia un comando a distanza vocale, che cambia le modalità d'uso tradizionali. Siamo infatti abituati a gestire tutto dalla tastiera, per modificare manualmente il volume o per cambiare il canale tv. In un futuro non troppo lontano potremmo mettere alle spalle gli attuali metodi di governo del televisore e di altri dispositivi elettronici.

L'azienda statunitense, che è il più grande operatore via cavo degli USA e una delle principali industrie mediatiche del mondo, vuole fornire novità ai suoi abbonati, fissando i tasselli di una grande rivoluzione, per usare termini cari al management.

Il telecomando di cui ci stiamo occupando si presenta come molti altri, ma c'è un pulsante per la voce, tenendo premuto il quale si possono dare degli input audio per ordinare l'esecuzione di un'operazione.

Questo dispositivo non ha bisogno di sequenze precise di parole, perché riesce ad interpretare il senso delle frasi dette: basta usare un linguaggio affine all'intervento che si intende compiere.

I comandi includono cose come "accendere il canale XYZ", "attivare i sottotitoli", "trovare XYZ" ed altro ancora. Ci sono pure i tasti per il controllo manuale, quando si ritiene più conveniente per l'operazione o per qualsiasi altra ragione. La speranza è fare di questo aggeggio una specie di centrale di comando, utilizzabile anche per ricerche sul web, prenotazioni ed altro ancora.

Via | slashgear.com

  • shares
  • Mail