Allwinner Glass, gli occhiali intelligenti di Allwinner a circa 200 dollari

Allwinner Glass? Sono loro i nuovi occhiali intelligenti che prendono ispirazione dai più noti Google Glass

allwinner glass

Allwinner Glass è la prima proposta Alwinner in ambito smartglass, e dunque non potevamo che mettervene al corrente, visto che si tratta di un'alternativa ai Google Glass ormai quasi finiti nel dimenticatoio (dopo che Google li ha affidati al CEO di Nest, che intanto collabora con Luxottica per il design, sapete bene che le indiscrezioni e le notizie ufficiali si son fatte davvero rare). Gli occhiali in questione sono simili a quelli che conosciamo, forse troppo, e hanno la caratteristica principale di essere pensati per la fascia bassa del mercato.

Allwinner Glass, infatti, sono prezzati a circa 200 dollari: cifra che non è attendibile per il mercato europeo, visto che, fra tasse, costi d'importazione e altro, il prezzo non potrà far altro che lievitare. Certo, non aspettatevi cifre assurde, perché Allwinner Glass equipaggiano Allwinner SoC A33, di produzione interna e già usato per tablet e smartphone dell'azienda: non dovrebbe esserci stato chissà quale lavoro dietro, insomma, per rendere il tutto perfettamente compatibile. Gli smartglass sembrano comunque buoni, però, visto che hanno dalla loro parte connettività WiFi e Bluetooth, oltre ad essere dotati di comandi vocali ovviamente scontati per questa tipologia di prodotto.

Approfondisci: c'è davvero bisogno degli smartwatch? Parla Google

Allwinner Glass sono molto belli da vedere: somigliano moltissimo ai Google Glass, anche se hanno un design più leggero. Sono senz'altro un buon acquisto, anche se aspetteremmo qualche prova prima di mettere mano al portafogli (sempre che saranno venduti anche qui da noi).

Via e fonte foto | Gizchina

  • shares
  • Mail