Hands Omni: guanti per maneggiare la realtà virtuale

In un mondo virtuale si possono avere delle sensazioni emotive, ma mancano le percezioni fisiche e tattili, nel senso più stretto del termine.

guanti

Hands Omni è il nome di un paio di guanti capaci di riprodurre la sensazione del tatto durante la manipolazione di oggetti virtuali. Questo è il risultato del lavoro condotto dai ricercatori della Rice University di Houston, che hanno presentato i progressi compiuti dal loro progetto.

Con la diffusione sempre più capillare di ologrammi, realtà aumentata e contest virtuali, emerge il bisogno di trovare un sistema per regalare agli utenti delle sensazioni tattili capaci di dare l'impressione concreta di toccare con mano gli oggetti.

Il lavoro condotto dagli uomini dell'ateneo statunitense punta ad ottenere una resistenza fisica quanto più vicina a quella che vivrebbero nel mondo vero gli utenti coinvolti nelle simulazioni (compatibilmente con la situazione tecnologica attuale).

I guanti di cui ci stiamo occupando sono un frutto prezioso di questi studi. Facendo appello alle loro doti, anche nella realtà virtuale, si potranno avere delle sensazioni fisiche, come quelle del peso, del movimento, dello sforzo, con risultati corrispondenti a quelli che il fruitore si aspetterebbe in uno scenario concreto con oggetti dello stesso genere di quelli toccati idealmente.

Il merito della riproduzione va in buona parte ascritto a una serie di motori associati a sacche d'aria che, in base al movimento di chi manipola le cose dell'universo virtuale, vengono gonfiate in modo congruo, per fornire la giusta pressione e resistenza alle dita.

Non avendoli provati, non sono in grado di dire quanto alto sia il livello di fedeltà, ma il grado di precisione potrà crescere nel tempo, a prescindere dalla base di partenza. Soluzioni del genere sono suscettibili di grandi applicazioni nel mondo della simulazione e dei videogiochi.

Via | Generation-nt.com

  • shares
  • Mail