GoPro, tour virtuale nello spazio con l'action cam usata dalla NASA

Avreste mai immaginato, un tempo, di trovarvi catapultati nello spazio grazie a una GoPro?

gopro

Se ieri la tecnologia ci ha portato in un manicomio degli anni Quaranta, oggi l'action cam GoPro ci porta là dove la scienza sta concentrando tutti i suoi sforzi, e non solo per scoprire nuove forme di vita extraterrestri: stiamo parlando, ovviamente, dello spazio, dove la NASA ci ha permesso di fare un tour virtuale che ha davvero dell'incredibile, se considerate che sono stati pubblicati ben due video, l'uno molto più lungo del secondo, che comunque è interessantissimo.

Gli amanti delle missioni spaziali dell NASA e di codeste imprese saranno senz'altro attratti dai filmati: la GoPro è stata infatti indossata dall'astronauta Terry Virts prima di iniziare la EVA 'Extravehicular Activity', che, in termini molto più concreti, sta a indiare una passeggiata nello spazio; la sigla precisa è EVA30, che fa riferimento a una camminata datata 25 febbraio 2015; la seconda, invece, è EVA 31, e fa riferimento, ovviamente, a una data successiva: quella che vedete è la vita all'interno della Stazione Spaziale Internazionale, oltre ad alcune parti della nostra bellissima Terra.

Approfondisci: cosa succede a stare nello spazio senza tuta?

Ricordiamo che non è la prima volta che una GoPro viene usata per video spettacolari: qualcuno, per esempio, si è trovato faccia a faccia con uno squalo, e il video all'epoca si diffuse a macchia d'olio su tutti i social network. Questo video mette meno ansia, almeno per chi non soffre di vertigini o altro, ed è stupefacente: se volete dargli un'occhiata, questo è il link che dovrete seguire.

Via | Archive.org

  • shares
  • Mail