Acer e Lenovo i prossimi a seguire Asus con tablet quad core


Sapevamo che Lenovo avesse un tablet con Tegra 3 già pronto sulla rampa di lancio, ma ora Digitimes ci fa sapere che sarà seguita a breve distanza anche da Acer. Tutti si stanno gettando all'inseguimento del Transformer Prime, il nuovo tablet di Asus pronto a scatenarsi sul mercato natalizio.

Le parole d’ordine adesso sono quad core e Ice Cream Sandwich, che assieme rappresentano una nuova generazione di tablet. Sono dei nuovi prodotti, che iniziano a crescere per conto proprio e ad evadere la nicchia dei semplici “cloni tappabuchi” dell’iPad. Di tutti questi produttori finora solo Asus è riuscita a creare un’immagine distinta e un mercato che non è un’ombra malsana di Apple, ma l’entrata in gioco di Acer e Lenovo consentirà al mercato di respirare meglio.

Ma basterà un componente invisibile come un processore a fare la differenza? La mia risposta è tendenzialmente "sì". Qualsiasi cosa consenta di guardare film in 1080p senza indecisioni di sorta rende un tablet davvero funzionale, per fare un esempio terra-terra. Asus ha anche già deciso il prezzo di questo mercato, che possiamo definire tranquillamente definire fascia premium: tra $459 e $600.

Lenovo, come abbiamo visto, cerca addirittura di battere il Transformer sulla potenza. Come al solito le mosse del “padrone” del mercato, Apple, sono un mistero. A Cupertino per il momento possono anche prendersi il lusso di non contare il numero di processori nella loro prossima macchina.

Via | Digitimes | The Circuits Blog

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: