Bolt, il piccolissimo skateboard elettrico di un italiano su Indiegogo

Bolt è uno skateboard elettrico e leggero frutto di due menti italiane

Oggi siamo qui a parlarvi di un progetto davvero interessante, non solo perché si tratta di uno skateboard piccolissimo ma anche perché parliamo di un progetto tutto italiano, che deve la sua esistenza a un giovane studente della nostra nazione. Il nome di questo skateboard è Bolt e ha la caratteristica di essere uno skateboard elettrico piccolo e leggero: parliamo, per l'esattezza, di 60 x 25 x 10 cm e di 4 kg di peso.

Le caratteristiche dello skateboard sono presto dette: motorino elettrico da 2mila W, con batteria LiPO da 5mila mAh (per range di 10 km e velocità di picco pari a 21 km/h); modulo Bluetooth LE per le integrazioni di applicazioni sviluppate successivamente; controller remoto che si tiene in mano (un joystick per muoversi e azionare i freni); lo skateboard è persino provvisto di una porta USB per caricare i nostri dispositivi con la batteria: insomma, non si può certo dire che l'ideatore di questo nuovo dispositivo sia stato parco di idee.

Approfondisci: Post Moderno Skateboard, un nuovo skateboard senza tavola

Bolt ha ancora tanta strada da fare


bolt skateboard

Il progetto è stato presentato su Indiegogo e sta avendo un bel po' di riscontro presso il pubblico, anche se per raggiungere l'obiettivo di 50mila dollari - ogni skateboard ne costa 549 - ci vuole ancora parecchio tempo. Lorenzo Cella e suo padre - loro, gli inventori di Bolt - dovranno tenere duro e riuscire a pubblicizzare Bolt nel migliore dei modi, affinché il loro progetto riesca a imporsi come molti altri hanno fatto.

Via | Indiegogo

  • shares
  • Mail