Hack e Arduino: un NES controlla un Etch-a-Sketch

Lo si intuisce dal video: piuttosto ingombrante, leggermente antiestetico, ma interessantissimo nel suo concetto; si tratta di un hack che grazie all'immancabile Arduino ha messo insieme elementi del retrogaming molto diversi tra loro, riproponendo un ibrido totalmente "nuovo".

Un controller NES infatti è stato collegato ad Arduino, a sua volta connesso con alcuni motori e infine a un Etch-a-Sketch: il risultato è emozionante e anche molto retrò, con quel suo rumore tipicamente meccanico che cancella del tutto i nostri più recenti ricordi digitali.

In pratica, i comandi del NES controllano l'Etch-a-Sketch e la sensazione di disegnare su quest'ultimo senza girare le fantomatiche rotelline è strana. Tuttavia, ripeto, il concetto che unisce elementi decisamente retrò in un connubio che di fatto è nuovo, perchè mai concepito prima, è intrigante.

Via | Nowhereelse

  • shares
  • Mail