Powerbank TECHly I-CHARGE-2200TY

Il ritmo incalzante della tecnologia ha portato alla nascita di strumenti sempre più efficaci, ma resta il problema di un’autonomia limitata. I powerbank vengono in aiuto.

powerbank

Il powerbank TECHly I-CHARGE-2200TY offre una riserva di energia quando serve. Tutti sappiamo quanto siano prodigiosi gli smartphone dell’era contemporanea, che hanno un bagaglio infinito di opzioni, in grado di soddisfare i palati più esigenti. Questi apparecchi sono degli autentici computer da tasca, capaci di fare dei miracoli, anche se ormai molte persone non si stupiscono più di niente, dando tutto per scontato.

In mezzo a tanti progressi, che hanno portato a veri passi da giganti, non si sono registrati analoghi miracoli sulla tenuta delle batterie, insufficienti per assicurare un adeguato livello di carica nel tempo, specie quando si usano le mille funzionalità degli strumenti hi-tech più in voga del momento.

Il problema diventa spinoso quando non si ha la possibilità di effettuare il rifornimento energetico prima del rientro a casa, perché in situazioni del genere si corre il rischio di non poter eseguire neppure le normali comunicazioni telefoniche, anche quando non se ne può fare a meno. Capire il disagio non è difficile, anche perché tutti, forse, ci siamo passati.

Un rimedio sono i dispositivi di carica portatili, come la batteria USB supplementare TECHly I-CHARGE-2200TY, che fa tesoro dei progressi compiuti dalle batterie agli ioni di litio. Questo powerbank consente il “rabbocco” per la maggior parte degli smartphone disponibili sul mercato (iOS, Android, BlackBerry e Symbian OS) e anche per i dispositivi digitali portatili alimentati via USB (iPod, tablet, console portatili, fotocamere digitali e compagnia bella). Per la sua ricarica completa occorrono 2,5 ore. Ricco l’assortimento cromatico.

Via | Gizomodo.com

  • shares
  • Mail