Microsoft Kinect: da Xbox 360 a Windows nel 2012

Microsoft Kinect per Xbox 360
I sistemi di tracciatura dei movimenti introdotti da Microsoft, Sony e Nintendo per le loro console sono confinati al mondo dell'intrattenimento. Almeno ufficialmente. La cosa è però destinata a cambiare in un prossimo futuro per Microsoft, che ha annunciato ufficialmente il lancio di una versione del suo Kinect per i sistemi Windows.

Il passaggio dal salotto alla scrivania però non sarà immediato. Il Kinect per PC è stato riveduto e ottimizzato sia nell'hardware che nel software per adattarsi meglio all'ambiente desktop. Ad esempio la versione per Xbox 360 era calibrata per ambienti più ampi, è stato quindi necessario adattare il firmware per tracciare i movimenti a distanze ridotte (fino a 40-50 cm di distanza dai sensori) senza perdere sensibilità. Questa "modalità ravvicinata", si legge su MSDN Blogs, aprirà un nuovo mondo di applicazioni, ben oltre lo scenario da salotto dell'Xbox 360.

Non solo un "nuovo" hardware, quindi. Per incentivare lo sviluppo di applicazioni incentrate sul Kinect, Microsoft ha creato Kinect Accelerator: un programma che donerà ventimila dollari e un canale privilegiato di investitori alle 10 compagnie che presenteranno il software più interessante e innovativo. Il lancio di Kinect per Windows è previsto per i primi mesi del 2012 e al momento non si hanno dettagli sui prezzi, ne tantomeno i software che sfrutteranno il nuovo sistema di "motion tracking".

Via | TechCrunch

  • shares
  • Mail