Lully: dispositivo per contrastare le paure notturne dei bambini

Fare i genitori è difficile, in ogni fase della vita dei figli, specie nella società odierna, che pone diverse preoccupazioni. Queste non mancano neppure nella tenerissima età.

Lully

Lully è un dispositivo messo a disposizione dalla ricerca scientifica per ridurre drasticamente i terrori notturni dei bambini. Molti di noi sanno bene quanto sia difficile prendersi cura dei figli nelle diverse fasi della vita, a partire dai primi mesi.

In certi casi, una delle sfide maggiori è riuscire a farli dormire. A volte, per riuscirci, bisogna contrastare le paure che in una determinata fase della crescita si manifestano durante il sonno. Queste si traducono in fastidiose interruzioni del riposo tanto per i figli quanto per i genitori.

Lully è un apparecchio speciale che può aiutare a sbarazzarsi di 9 terrori notturni su 10. Per riuscirci, culla il bambino con l'invio, nella fase dormiente, di delicate vibrazioni da sotto il materasso. Queste piccole “scossette” non solo aiutano i piccoli a liberarsi delle paure, ma migliorano anche la loro qualità del sonno e quello dei genitori.

Non si tratta di un oggetto strampalato frutto della fantasia di un guru del marketing, ma è stato sviluppato sulla base di studi effettuati dalla Stanford University. Difficile dire se funzioni bene, ma sarei curioso di provarlo. Quando si attiva, il dispositivo si agita per tre minuti, lasciando traccia del proprio lavoro sullo smartphone dei genitori, tramite apposita applicazione. Il prezzo è di circa 130 dollari.

Via | Gadget.com

  • shares
  • Mail